IFRS16, primo anno di adoption: come leggiamo il bilancio?

Euro o lire?

Questa era la domanda di rito quando mi occupavo del reporting nell’anno in cui siamo passati dalla lira all’euro. Alcuni direttori volevano vedere le chiusure con la nuova valuta, altri volevano vedere i report con le lire.

Valori diversi, arrotondamenti differenti (i report in Euro espressi in migliaia, quelli in lire in milioni). Ora fa sorridere. Esiste naturalmente solo l’euro, ma qualche anno fa sembrava che tutto fosse più difficile.

Nel 2019 viene applicato il principio contabile internazionale IFRS16.

Ammortamenti o costi di affitto?

Come leggiamo il bilancio 2019?

Quali confronti facciamo sulle voci di noleggi, affitti passivi?

Molte aziende hanno continuato ad effettuare le chiusure periodiche e le analisi basandosi sui canoni di noleggio o di affitto, ignorando la vista IFRS16 che rimpiazza il canone flat con la quota ammortamento flat e interessi decrescenti. Altre società, invece, hanno iniziato a ragionare sulle poste patrimoniali di asset e debito finanziario e l’ammortamento in conto economico.

Il conto di risconti (in caso di pagamento pluriennale anticipato) viene sostituito dalla presenza di un asset da ammortizzare senza il relativo debito in patrimoniale.

Cambia la vista, a noi la scelta se mettere a fuoco lo scenario nuovo oppure scegliere ancora per un po’ di percorrere la strada nota, che ci richiede forse meno attenzione.